lunedì 1 settembre 2008

La vera trasgressione è cambiare

"La vera trasgressione è cambiare e bisogna godersi la vita". Una delle frasi del film Il vento fa il suo giro. Un piccolo capolavoro sulle difficoltà di cambiare, di accettare la novità dello straniero. Piuttosto una comunità si lascia morire, dimentica le proprie radici, perde la memoria.
E qui non si tratta di extracomunitari, ma di un francese che con la sua famiglia decide di trasferirsi a fare il pastore sulle montagne del Monviso.
"Creo che ogni tanto nella vita bisogna fare qualche follia" dice il protagonista. Ma non ci sono le condizioni e uscirà sconfitto. E con lui le speranze del cambiamento.
Un film amaro ma importante

1 commento:

daniela ha detto...

Volevo vederlo anch'io questo film! non ci sono ancora riuscita.. devo farlo presto