venerdì 25 luglio 2008

A Varese il bike sharing è Gimme bike

Il bike sharing arriva a Varese. Con un'azione congiunta tra il Comune e la Whirlpool, in occasione dei mondiali verrà lanciato il nuovo servizio di mobilità. Trentadue bici per partire e poi si vedrà. L'iniziativa, alcuni mesi fa, era stata presentata con un questionario su Varesenews.
Intanto ieri a Milano, dopo tante attese e polemiche è arrivata la prima bici del progetto bike sharing.

2 commenti:

Flor ha detto...

:-)

ett ha detto...

Fra capo e collo mi casta la notizia in testa! Sapevo qualcosa ma non ero riuscito ad avere questa notizia in anteprima cercando in rete.
Sto a guardare e, se ci riesco proverò anche prima di esprimermi. Dopo aver denunciato che Varese ha solo 3 rastrelliere, ammetto di aver sbagliato. Ho fatto una indagine superficiale e non mi sono accorto che ce ne sono 4. Non avevo fatto caso a quella della stazione FS e chissà quante altre. Il Bike Sharing sarebbe carino se ci fosse anche qualche strada percorribile con la bici senza aver paura delle macchine. Vediamo come andrà.